BUFALA È stato hackerato Whatsapp, manda questo messaggio a 10 amici e 3 gruppi – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA È stato hackerato Whatsapp, manda questo messaggio a 10 amici e 3 gruppi – bufale.net Bufale.net

bufala-whatsapp-spiaCi è stato segnalato un ennesimo messaggio virale a mezzo Whatsapp

È tutto vero oggi è stato hackerato whatsapp se non mandi questo messagio a 10 amici e 3 gruppi il tuo telefono verra hackeato non è una catena!!! Hai 24 ore di tempo sbrigati!!! O, se WhatsApp verrà hacketato, verranno hackerate, dopo 1-2 giorni, anche le altre applicazioni!!! Non rischiare… Ricorda: solo 24 ore

Questo messaggio è esattamente quello che nega di essere: una moderna catena di S. Antonio.

È vero che in questi giorni che in questi giorni diversi siti sono sotto attacco DDoS, ma questo è ininfluente ed irrilevante rispetto al messaggio.

Il DDoS, prima di tutto, è una tipologia di attacco che prevede effettuare ripetuti tentativi di accesso simultanei allo stesso server per bloccarlo: come se centinaia di persone si mettessero d’accordo per entrare nello stesso vagone di un treno bloccando così vagone, treno e banchina.

Ma anche se fosse un vero e proprio “attacco Hacker” come quello dei film al riguardo, non comprendiamo come mandare un messaggio virale a più persone possa risolvere il problema (al massimo, lo incrementerebbe anche solo di poco aumentando il traffico sui server “intasati”).

Come per altre tipologie virali che abbiamo già analizzato, Whatsapp non ha alcuno strumento per contare o contabilizzare i singoli messaggi inviati.

Altrettanto infondata è la deadline data: ammesso che un hacker riesca ad hackerare Whatsapp, ciò comporterebbe che lo stesso possa entrare in possesso di alcuni dati custoditi sui server della compagnia (che ricordiamo essere Facebook), non delle applicazioni sul vostro cellulare.

Pensate al caso di un hacker che entri in possesso di alcuni dati relativi a Facebook: sarebbe prudente, e Facebook stesso vi direbbe, cambiare le password, ma non significherebbe che gli hacker avrebbero ottenuto accesso miracolosamente al vostro PC.

Potete quindi cestinare la catena di S. Antonio, che ove trasmessa sarebbe un inutile aggravio sui server dedicati.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News