BUFALA Cina. Oltre alla carne di cane viene mangiata anche la CARNE UMANA. – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Cina. Oltre alla carne di cane viene mangiata anche la CARNE UMANA. – bufale.net Bufale.net

cinacarneCi segnalano i nostri contatti una nuova notizia non propriamente verificata proveniente dal portale Last-Webz.

Si parla, questa volta di cinesi e cannibalismo, con quel tocco di sinofobia che rende la viralità più stuzzicante:

A quanto pare, nell’ultimo anno, molte macellerie cinesi avrebbero iniziato a trattare e commercializzare la carne umana. Essa viene anche venduta nei mercati, ed è tutto a norma. Questa pratica commerciale è legale e verrebbero effettuati i giusti controlli. Non abbiamo modo di conoscere il parere della gente cinese, dato che i media in Cina sono visti in maniera ostile. Per lo stesso motivo, come tutti sappiamo, è difficile che notizie cinesi vengano divulgate all’estero per via della dittatura cinese e dei suoi rigidi schemi. Sono però state divulgate (non si sa bene grazie a quali canali) delle foto che testimonierebbero alcuni passaggi della lavorazione della carne umana. Tritata, macinata e conservata nelle celle frigo prima di essere distribuita ai rivenditori.

A far scoppiare il polverone sono alcuni paesi che importano la carne cinese (l’Italia, fortunatamente, ne importa quantità minime). Tra questi figurano alcuni stati del nord Africa che, allarmati da questa notizia, avrebbero accusato la Cina di “spacciare” la carne umana per carne di maiale. Le risposte dalla Cina non si sono fatte aspettare. Preoccupati di subire un netto calo delle loro vendite (l’economia cinese si basa soprattutto sul commercio) gli esportatori cinesi hanno dichiarato che la carne da loro esportata negli altri paesi è esclusivamente di bue o di maiale. L’ambasciatore Kim howrang-zu di Lusaka si è anche detto profondamente colpito da queste immotivate accuse, rimarcando che “La carne umana, così come quella di cane, non sono previste per scopi commerciali nel mercato di export“. Indipendentemente da chi abbia ragione, restano le immagini sconvolgenti di cui il web è riuscito a impossessarsi.

La fonte è, asseritamente, il portale Il Patriota, il quale negli ultimi giorni sta vivendo una fase viral-bufalesca particolarmente tra storie di uomini serpente nei boschi Italiani, spargitori di scie chimiche distratte, l’ennesima replica della bufla del ritorno alla lira ed ogni testo particolarmente viralizzabile.

Ed infatti anche questo apologo non fa eccezione.

Le foto infatti sono strappate (con l’aggiunta di una bandierina cinese malamente photoshoppata) ad un articolo di Greenme.it sul lancio promozionale di Resident Evil 6, noto videogame survival horror arrivato sui nostri scaffali nel lontano 2012.

In tale occasione a fine promozionale fu aperta a Londra una macelleria temporanea che vendeva tagli di carne agghindati e trattati in modo da somigliare a cadaveri umani o parte di cadavere.

Mistero risolto: è una bufala.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News