BUFALA Catanzaro, Ha rapporti con il suo Cane tutti i giorni. “CI AMIAMO” – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Catanzaro, Ha rapporti con il suo Cane tutti i giorni. “CI AMIAMO” – bufale.net Bufale.net

catanzarocaneCi segnalano nuovamente un articolo della testata Il Fatto Quotidaino. Ovviamente, ancora una volta una bufala, ma il numero di segnalazioni ricevuto non ci ha esentato da analizzarla per scoprire un nuovo trend nella produzione del nom de plume “Alvaro Porfido”

L’amore può essere declinato in mille modi differenti. E così, T. M., impiegato 55enne  campano ha tutti i giorni rapporti con il suo cane. “Ci amiamo” ha detto ai giornali di tutto il mondo “Cosa posso farci? Non sono riuscito a trovare una persona che riesca a soddisfarmi come fa il mio Victor. Tra noi c’è stata subito una particolare affinità, sviluppatasi col tempo, viviamo solo noi due, insieme, condividiamo quasi ogni momento da ormai tre anni, alla fine abbiamo fatto il grande passo. Piace anche a lui, ve l’ho detto ci amiamo”.

 Le parole dell’uomo hanno lasciato perplesso mezzo mondo, eppure, secondo il professor Alvaro Porfido, esperto in amore  e parafilie, non c’è nulla di strano, anzi casi simili si sono già verificati in passato: ” Ci sono casi verificati di episodi di questo tipo. Inoltre, è possibile che si instauri uno strano rapporto fra padrone e animale, come nel caso analizzato, un rapporto sentimentale diciamo. E quindi il rapporto è contemplato in tali situazioni. Niente di nuovo sotto il sole quindi, non definirei nemmeno l’uomo perverso”. Un comportamento normale, quindi. Eppure la lega animalista “Nosexwithanimalas” ha già fatto sapere che toglierà il cane al padrone con tutti i mezzi possibili.

Una storia particolare che non è destinata a finire qua, nei prossimi giorni, infatti, potrebbero esserci importanti sviluppi. E voi cosa ne pensate? Come giudicate il comportamento dell’uomo? Fatecelo sapere nei commenti. A volte la normalità rasenta l’assurdo.

“Alvaro Porfido”, che non ha potuto resistere alla tentazione di inserirsi nella sua beffa, sembra aver infatti da molto  esaurito la sua vena creativa, riducendosi a ritradurre bufale e notizie scandalose anche datate negli anni per riambientarle in Italia dando nuovi nomi ai personaggi.

È già successo più volte, ed anche questo caso non fa eccezione alcuna: la storia è quella dello zooerasta Tedesco D.Z., riportata in traduzione nell’ormai lontano 2012 da Giornalettismo  e Il Mitte  come proveniente dal  quotidiano Berlinese BZ un tabloid scandalistico sulla vena del nostro Cronaca Vera e simili, dalla quale Alvaro Porfido  ha estrapolato la foto, le controversie, mutando solamente i nomi degli interpreti della vicenda descritta dal tabloid per inserire se stesso nel ruolo dell’esperto, ed introducendo un nuovo Easter Egg nella foto contenuta, che nuovamente ha un nome immagine fantasioso e slegato dalla vicenda.

Questa volta, “dinoseiuncane”: motteggi tra il nostro anonimo burlone e qualcuno di nome Dino?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News