BUFALA Caso di Ebola a Pisa a causa dei clandestini all’Ospedale San Rossore

di Redazione Bufale |

Ebola a Pisa
BUFALA Caso di Ebola a Pisa a causa dei clandestini all’Ospedale San Rossore Bufale.net

Ritorna una bufala intramontabile qui in Italia, in riferimento ad un presunto caso di Ebola a Pisa come si potrà notare anche attraverso alcuni post che stanno girando molto in queste ore sui social. Tutto ruota attorno ad alcune segnalazioni giunte dall’Ospedale San Rossore dove il virus tanto temuto in Italia avrebbe preso piede attraverso alcuni clandestini. Questi ultimi, secondo le fonti di questa fake news, sarebbero già stati isolati, quasi a voler minimizzare il pericolo, ma allo stesso tempo si lancia un chiaro messaggio politico.

Parlare di un caso di Ebola a Pisa, infatti, consente a coloro che sono contro il fenomeno dell’immigrazione di utilizzare un’altra arma social per cercare di far passare il concetto chiaro a tutti. I clandestini, a loro dire, se ne devono tornare a casa anche per l’emergenza sanitaria che scaturisce dall’apertura della frontiere. Frutto ovviamente di alcune decisioni politiche antecedenti a questa legislatura. Il punto, però, in questo caso diverso. Oggi 16 settembre, esattamente come evidenziato a maggio sulle nostre pagine, non c’è alcuna segnalazione di questo tipo.

Ebola a Pisa
Ebola a Pisa

Insomma, per fortuna quella del caso di Ebola a Pisa dovuta ad un clandestino è a tutti gli effetti una fake news. Oggi come quattro mesi fa, potete trovare tutti gli approfondimenti del caso tramite il nostro report “base”, in modo tale da capire per quale motivo ci si trovi al cospetto di una bufala. State certi che qualora dovesse presentarsi un pericolo simile in Italia, a maggior ragione a causa dei clandestini, sarete bombardati di notizie.

Interpellando l’Ospedale San Rossore, per scrupolo e per completezza d’informazione, abbiamo infatti appurato che non esista alcun caso di Ebola a Pisa oggi 16 settembre. Ragion per cui conviene smentire chi ricondivide sui social allarmi di questo tipo come se non ci fosse un domani.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News