BUFALA Bologna. Ecco la prima Macelleria che vende Carne Umana

di Luca Mastinu |

BUFALA Bologna. Ecco la prima Macelleria che vende Carne Umana Bufale.net

bufala carne umana mask

Ci segnalano l’ennesimo articolo del Fatto Quotidaino pubblicato il 31 Gennaio 2017:

Si chiama “Humanbeef” ed è il primo esperimento italiano di macelleria che vende carne umana. Aprirà a Bologna il prossimo marzo e l’autore della trovata è Alvaro Porfido, giovane 30enne italiano che ha passato gran parte della sua vita a Londra, dove, ci dice, queste attività stanno spopolando: “Si tratta di qualcosa di realmente innovativo. Il cliente sarà libero di provare anche la carne umana, liberamente donata da chi vorrà. Vogliamo soddisfare le esigenze di tutti, per questo abbiamo deciso di copiare il progetto londinese. Avete provato mai una fetta di coscia umana alla griglia? Beh, io ne ho mangiate tante e vi assicuro che ha un altro sapore. Per gli amanti dell’arrosto è qualcosa che proprio non può mancare”.

L’iniziativa è supportata anche dal filosofo Igor Antivegani che dice: “Ottima iniziativa. Anche l’Italia si apre a qualcosa di veramente importante che farà sicuramente lamentare i più ma che di certo soddisferà i palati più esigenti”. L’attività verrà aperta in grande stile da Alvaro e i suoi collaboratori in via del Porkarrost e sarà possibile anche consumare le prime pietanze in sede, in modo che i dipendenti potranno inizialmente illustrare ai clienti i modi in cui cucinare un tipo di carne che sicuramente si presenza come totalmente nuovo agli occhi dei consumatori che dovranno lentamente abituarsi al nuovo prodotto. Sono molte le persone curiose che negli ultimi giorni stanno recandosi sul posto, per sincerarsi della bontà della notizia, e vi diciamo che è tutto vero, il nostro inviato Riccardo Bencotta conferma tutto. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti

Dopo innumerevoli facepalm piovuti sulla redazione alla lettura del contenuto e alla realizzazione dell’esistenza di commentatori che abboccano compulsivamente, troviamo notizie antenate seppur con diverse coordinate geografiche: Il Corriere della notte collocava la macelleria cannibale a Campobasso e, ancora prima, già smentivamo l’esistenza di una macelleria di carne umana a Londra. L’assenza di riscontri tra le fonti ufficiali è scontata e prevedibile. È curiosa, però, la presenza di un filosofo che risponde al nome di Igor Antivegani.

Il Fatto Quotidaino è il megafono del porfidoverso e una fucina di bufale, che si nascondono dietro un dito. La notizia è una bufala. Bella e buona (?)

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News