BUFALA In arrivo la banconota da 15 Euro – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA In arrivo la banconota da 15 Euro – bufale.net Bufale.net

bufala-15-euro
Abbiamo già visto più volte fiorire in passato la categoria dei “siti beffa”, o siti burla. Pagine che sullo stile dell’americano Huzlers e degli italiani Lercio.it, LuceLibera e Notiziefacebook.com  presentano notizie beffa sarcastiche e graffianti, ovviamente non reali, ma costruite a tavolino per flagellare i timori e le paure del lettore medio, o solleticare il suo senso dell’umorismo con un po’ di nonsense.
Molti altri siti col tempo hanno seguito la loro falsa riga e giocando così sulla zona grigia tra la satira e l’indignazione sono riusciti a ricavarsi una nicchia di condivisioni, in parte composta da un affezionato seguito pronto ad accettare il gioco del nonsense, dall’altro da persone che, in quella zona grigia, purtroppo ci si perdono credono a quello che leggono, cadendo così vittima dei propri timori e preconcetti.
La notizia che ci è stata segnalata gioca proprio con questo sottilissimo confine, e proviene dal blog “La Rebubblica”, parodia che riecheggia nel titolo il noto quotidiano nazionale.
Non vi è alcun dubbio che la notizia sia falsa, solo un breve pezzo di satira. Ma è commendevole analizzarlo, in quanto riassume in sé uno dei meccanismi principali che rendono le bufale palatabili, e le satire così “credibili” da diventare meme asceso, bufala più o meno involontaria col rischio di sfuggire di mano ai suoi autori.
Il testo, in un certo senso, è un piccolo capolavoro di tale costruzione:

Dopo le nuove banconote da dieci e cinque euro, da Gennaio 2016 arriva la nuova banconota da 15 euro.
La notizia non sembra ancora ufficiale, non si sa ancora se è l’ennesima bufala o una notizia accreditata, per ora la notizia è stata riportata solo da alcuni magazine online senza nessuna valenza. In particolare viene riportato che nella banconota sarà stampato il viso della cancelliera tedesca Angela Merkel, che da poco ha ricevuto l’ onoreficenza dalla BCE di aver risollevato l’economica europea. Si dice che dopo aver ricevuto il premio premio presso l’ufficio della cancelleria federale, deve aver annunciato l’entrata in vigore della nuova banconota proprio in suo onore, e in onore di tutti i tedeschi.
Non ci resta che attendere altre notizie, vi terremo informati sulla veridicità di tale notizia.

Gli elementi ci sono tutti.
Abbiamo innanzitutto la sostituzione delle fonti ad un vago accenno ai “magazine online”: fonte autoreferenziale che rassicura il lettore medio, abituato al “clic compulsivo” ed al “Se l’ho letto su Internet, allora deve essere vero”.
Segue poi il richiamo ad un personaggio inviso a parte della popolazione lettrice, con un pizzicorino di campanilismo atto a sferzare i forti sentimenti che costituiscono un autentico microshock, il drappo rosso ondeggiato davanti al muso del toro che ne sospende la razionalità spingendolo ad azioni iraconde, come caricare il torero o, in questo caso, cliccare e condividere.
La falsa notizia della presunta “Banconota da 15 Euro” viene posta insomma in secondo piano della sua prospettazione come “premio in onore della Merkel e di tutti i tedeschi” , colpendo così il campanilismo del lettore con un colpo basso alla cintura ed alla presenza di una fantomatica onoreficenza (!) “di aver risollevato l’economica europea” (!).
Come sempre accade in questi casi molti rideranno del gioco ben confezionato e della partita ben giocata, molti altri cadranno nello scherzo, ed una serie di rabbiose condivisioni parleranno di una semplice burla come un fatto vero ed assodato.
Questo, infatti, è il gioco della rete.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News