BUFALA Arrestato a Roma l’agente indiano che arrestò i Marò – Bufale.net

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

bufala-maro-arrestato-agente

Si chiama Rajesh Koothrappali l’agente di polizia indiano che nel 2012 arrestò i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, con l’accusa di omicidio colposo.

L’agente di polizia indiano stava partecipando a un viaggio turistico di scambio culturale, con spese pagate dal ministero dell’integrazione italiano, e resiedeva nell’hotel Hilton Inn Rome Claridge di Roma, quando è stato arrestato a seguito del rilascio di un mandato di arresto rilasciato dalle autorità italiane, sotto forti pressioni del premier russo Vladimir Putin, che ha collaborato con le autorità italiane per organizzare l’arresto.

Rajesh è ora sotto arresto con l’accusa di abuso di autorità e favoreggiamento della pirateria. Al momento le autorità indiane si sono rifiutate di commentare l’accaduto, anche se non sono mancate le condanne della presidentessa della camera Laura Boldrini, che ha definito l’episodio «scandaloso».

«L’Italia dovrebbe dialogare con le autorità indiane invece di utilizzare questi metodi poco tolleranti», ha commentato la Boldrini, «si proceda subito al rilascio di Rajesh Koothrappali».

Un amico di Rajesh residente negli Stati Uniti, Leonard Nimoy, ha fatto sapere che procederà per vie legali per ottenere il rilascio del suo amico.

La notizia è una bufala e tira dentro il leader russo, l’attore della famosa serie “Big Bang Theory” e tanto altro. Abbiamo anche riferimenti al defunto Spock di star trek e molto altro.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News