Brutta gaffe a Top Calcio 24: “La Juve dovrebbe comprare Astori”. In due non se ne accorgono

di Redazione |

Davide Astori

Una brutta gaffe quella andata in onda oggi 1 luglio su Top Calcio 24, in merito a Davide Astori. Il compianto difensore della Fiorentina, deceduto più di un anno fa poco prima della partita di campionato contro l’Udinese, è entrato nei cuori di tutti gli appassionati di calcio in Italia, soprattutto per i valori umani espressi in campo e al dì fuori del rettangolo verde. Ebbene, questa sera c’è stato un errore di sicuro non cattivo, ma che al contempo sta girando molto sui social, con due opinionisti presenti in studio pronti a consigliare alla Juve l’acquisto del calciatore.

Si parla del futuro di De Ligt, centrale dell’Ajax nel mirino della Juventus, ma anche della possibile partenza di Bonucci. Ad un certo punto in studio ci si chiede se il club bianconero possa concentrarsi su altri obiettivi di mercato. E a quel punto il misfatto, con la proposta di Astori completare il reparto difensivo della Vecchia Signora. Curioso che il suo collega non abbia avuto la prontezza di riflessi nel correggerlo.

Ora, chi segue minimamente il calcio sa che in queste trasmissioni, come quella di Top Calcio 24, la presenza di giornalisti ed opinionisti tifosi (soprattutto di Inter, Juventus e Milan) sia molto forte, ma è chiaro che in un contesto del genere non potesse esserci cattiveria nelle loro parole. Con ogni probabilità, l’intenzione era quella di concentrarsi su Bastoni, giovane promessa sotto contratto con l’Inter, o più presumibilmente su Acerbi.

Il centrale della Lazio, che pure ha vissuto anni non semplici sul versante salute, è reduce da un campionato ad alti livelli coi biancocelesti. Staremo a vedere quali notizia verranno alla luce nelle prossime ore, quando i due opinionisti di Top Calcio 24 sicuramente si scuseranno per la gaffe su Davide Astori. Nel frattempo, il video estratto proprio dalla trasmissione dell’emittente oggi 1 luglio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News