Borgonzoni in soli 5 Consigli Comunali sugli ultimi 114 a Bologna, mentre il padre incontra le sardine

di Redazione Bufale |

Borgonzoni
Borgonzoni in soli 5 Consigli Comunali sugli ultimi 114 a Bologna, mentre il padre incontra le sardine Bufale.net

In mattinata abbiamo ricevuto diverse richieste a proposito di Lucia Borgonzoni, il candidato della Lega per la presidenza alla Regione in Emilia Romagna. Dopo essere stata protagonista di alcuni attacchi alle sardine, come vi abbiamo riportato di recente sulle nostre pagine, in mattinata si è scatenata la bagarre dopo un post di Salvini con cui l’ex Ministro dell’Interno ha spinto la candidatura dell’esponente del Carroccio. Oggetto del contendere tra i sostenitori di una parte politica e l’altra, le partecipazione ai Consigli Comunali di Bologna.

Le pochissime presenze di Lucia Borgonzoni in Consiglio Comunale a Bologna

In particolare, alcuni utenti, evidentemente distanti dalle idee politiche di Salvini, hanno provato ad inquadrare meglio il personaggio Lucia Borgonzoni. Come? Riportando alcune statistiche inerenti le sue partecipazioni in Consiglio Comunale a Bologna. E così abbiamo deciso di verificare, affinché venisse fuori la verità sotto questo punto di vista, sommando i valori di ciascun trimestre.

Basta accedere al sito del Comune di Bologna, nella sezione dove sono riportate le presenze di ciascun consigliere negli ultimi trimestri. Manca il quarto trimestre del 2019, per ovvie ragioni, ma nell’ultimo anno e mezzo (o quantomeno da luglio 2018 in poi) è possibile evidenziare che Lucia Borgonzoni sia stata presente in soli 5 consigli comunali sui 114 organizzati. Confermati, dunque, i dati a suo carico.

Il padre di Lucia Borgonzoni con Mattia Santori delle sardine

Al contempo, abbiamo ricevuto anche richieste a proposito di una foto che gira sui social, in cui è possibile osservare il padre di Lucia Borgonzoni con Mattia Santori, leader delle sardine. L’immagine, oltre ad essere autentica, è effettivamente recente, stando al post pubblicato dallo stesso Giambattista Borgonzoni sul suo profilo Facebook. Il tutto, rincarando la dose contro la Lega: “Ho voluto incontrare Mattia Santori, ragazzo in gamba che insieme ad altri giovani sta animando un movimento con principi sani e civili, per augurare di centrare l’obiettivo: arrestare le politiche della Lega“. Insomma, per la figlia Lucia due notizie da prendere in considerazione in piena campagna elettorale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News