Bologna: “Italiano massacrato da 3 immigrati”, nessuna fonte sugli aggressori e VoxNews specula su Willy

di Luca Mastinu |

Bologna: “Italiano massacrato da 3 immigrati”, nessuna fonte sugli aggressori e VoxNews specula su Willy Bufale.net

VoxNews, foraggiata da RadioSavana, pubblica la notizia di un “italiano massacrato da 3 immigrati” a Bologna in un articolo del 7 settembre. Un “articolo” che tanto articolo non è, visto che gli autori si limitano a embeddare un video di RadioSavana e a infierire sul dolore per Willy Monteiro Duarte. Lo fanno con una frase degna della pagina Il Vittimismo dei Camerati“Per ogni caso ‘Willy’ ci sono migliaia di casi come questo. Ogni giorno”. Stiamo parlando delle tragiche immagini che mostrano un’aggressione ripresa dall’interno di un’auto a Bologna, in via Zanolini.

VoxNews cita il caso Willy per sminuire la tragedia

Contenti di aver imparato le parolacce, gli autori di VoxNews aggiungono: “Ci raccomandiamo, riprendete e non fate un ca**o”. RadioSavana scrive: “Bologna, ragazzo italiano massacrato di botte e rapinato da tre clandestini nordafricani in mezzo alla strada in pieno giorno”. La cosa grave, tuttavia – e gli autori sanno che in questo modo faranno un gran polverone – è la frase che anticipa l’incorporamento del video:

Le fonti

Lasciamo perdere la pancia, ora, e continuiamo con la nostra analisi. La notizia è riportata anche da Primato Nazionale che parla di “tre stranieri che mettono a tappeto un italiano – potrebbe trattarsi di un anziano o un signore di mezza età – per sottrargli borsa, orologio e bicicletta”, sempre con riferimento a Bologna. Troviamo riscontro anche sulla pagina Facebook di Lucia Borgonzoni, che l’8 settembre ha condiviso lo stesso video:

Borgonzoni scrive: “Bologna – Via Zanolini, violento pestaggio durante una rapina …tre contro uno” e non parla di immigrati né di italiano vessato da tre stranieri. La notizia non ha alcun riscontro sui quotidiani nazionali né locali e soprattutto non esiste alcuna prova sull’identità e sulla provenienza delle persone coinvolte.

A questo giro dobbiamo parlare di avvelenatori di pozzi: VoxNews, in particolare, coniuga le tragiche immagini dell’aggressione con il caso Willy per dire ai suoi lettori che gli immigrati aggrediscono gli italiani ogni giorno e che dunque, il caso Willy, sarebbe un’anomalia della quale non preoccuparsi. Parlare di “italiano massacrato da 3 immigrati” e fare del benaltrismo sulla tragedia di Colleferro significa avvelenare un pozzo, in quanto viene riportato un dato (la provenienza degli aggressori) senza averne le prove.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News