“Beppe Grillo aggredisce un giornalista”, le immagini e le dichiarazioni

di Bufale.net Team |

“Beppe Grillo aggredisce un giornalista”, le immagini e le dichiarazioni Bufale.net

Secondo quanto riportato dai quotidiani esiste un filmato in cui possiamo vedere che Beppe Grillo aggredisce un giornalista, un inviato di Dritto e Rovescio, per evitare alcune domande su Giorgia Meloni e dunque su Fratelli D’ItaliaCorriere della Sera, per esempio, scrive che l’inviato Francesco Selvi aveva raggiunto il fondatore del Movimento 5 Stelle in un bar sulla spiaggia di Marina di Bibbona (Livorno) e Beppe Grillo, infastidito dalla domanda, avrebbe reagito scaraventando il giornalista dalle scale di legno del locale causandogli una distorsione al ginocchio.

Sul Corriere leggiamo: “Grillo prima ha cercato di portarmi via il cellulare poi, dopo avermi spruzzato addosso del liquido igienizzante, mi ha spinto con forza facendomi cadere indietro da una scala che collega lo stabilimento alla spiaggia”.

Il filmato

Per avere una visione chiara sulla dinamica dell’episodio dobbiamo ricorrere al filmato originale, registrato dallo stesso inviato con il suo telefonino. Troviamo il filmato integrale sulla pagina Facebook di Giorgia Meloni, in un post pubblicato ieri, 11 settembre 2020.

Nel filmato vediamo che il giornalista si avvicina a Beppe Grillo, il quale si accerta sull’identità dell’inviato. Selvi, dunque, fa la domanda ma Beppe Grillo lo interrompe, e da quel momento le immagini si fanno confuse e possiamo sentire l’inviato che dice: “Oh, ma che sei pazzo davvero?” una volta che cade sulla piattaforma di legno che si trova alla base delle scale.

La versione di Selvi e la replica di Del Debbio

Il risultato, secondo quanto riportato anche da Il Giornale, è un trauma distorsivo al ginocchio con 5 giorni di prognosi. Lo stesso Francesco Selvi ha pubblicato sui social una foto del ginocchio fasciato e ha aggiunto: “Tutto bene solo un ginocchio gonfio. Il mio mestiere è quello di fare domande. Sempre. E questo vale di più di un semplice ginocchio malandato. Grazie ai colleghi e agli amici, tanti e affettuosi”.

L’episodio ha scatenato la dura reazione di Paolo Del Debbio che ha indirizzato a Beppe Grillo la sua replica al vetriolo. Sull’episodio è stato ascoltato anche da Adnkronos“Non c’era mai capitato che un politico spingesse uno e gli rompesse un ginocchio, l’ultima volta era successo a un giornalista inglese vicino a Hitler”. La replica di Del Debbio è stata pubblicata anche sui canali ufficiali di Dritto e Rovescio.

Corriere riporta le dichiarazioni dell’Associazione Stampa Toscana e Federazione Nazionale della Stampa:

Il collega stava facendo esclusivamente il suo lavoro. Non è tollerabile che un personaggio impegnato in maniera diretta o indiretta in politica, quindi un uomo pubblico a tutti gli effetti, reagisca in maniera violenta davanti a un giornalista che sta solo esercitando la sua professione. L’Ast rivolge anche un accorato appello alle istituzioni perché tutelino chi lavora nell’informazione, visto che è costretta a registrare, per l’ennesima volta nel giro di pochi mesi, l’aggressione a un giornalista in Toscana.

Perché “analisi in corso”?

Del filmato in cui Grillo aggredisce un giornalista abbiamo immagini confuse e a quanto pare, considerando che Selvi aveva con sé solo il telefonino, non esiste un altro video in cui si possa vedere la reazione del leader del Movimento 5 Stelle in maniera più chiara. Per il momento Beppe Grillo non ha commentato e non compaiono chiarimenti nemmeno sui canali social del Movimento. Nell’attesa di queste dichiarazioni consideriamo la nostra analisi ancora in corso.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News