Bebe Vio multata per aver violato il DPCM: “Ho sbagliato”

di Luca Mastinu |

Bebe Vio multata per aver violato il DPCM: “Ho sbagliato” Bufale.net

Bebe Vio multata per aver violato il DPCM. Questa la notizia comparsa il 2 dicembre 2020 su La Tribuna di Treviso e ripresa dai principali quotidiani nazionali. La campionessa paralimpica, secondo il quotidiano veneto, il 29 novembre si trovava in un locale di Mogliano Veneto (Treviso) insieme ad alcuni amici alle 20, due ore dopo il coprifuoco delle 18. A quel punto un blitz dei Carabinieri avrebbe multato tutti i presenti, compresa Bebe Vio.

Secondo Tribuna di Treviso Bebe Vio è stata sorpresa a bere al banco del locale insieme alla sua compagnia di amici, senza distanziamento. Per questo tutti i presenti hanno ricevuto una multa di 400 euro per aver violato il DPCM. Il locale è stato segnalato alla Prefettura di Treviso.

La notizia è vera? Sì, e la conferma arriva dalla diretta interessata. L’agenzia Ansa ha raggiunto la campionessa al telefono e in questo articolo ha riportato le sue dichiarazioni.

Ho sbagliato: sono andata in quel locale a trovare un’amica di infanzia che fa lì la cameriera e non vedevo da anni, perché non torno mai a casa, e mi sono fermata dopo l’orario di chiusura mentre lei sparecchiava. Ma non ho bevuto, avevo la mascherina e sono rimasta lì solo a chiacchierare, come se fosse una visita di famiglia.

Ancora, TGCom 24 aggiunge che la campionessa non si trovava in compagnia di altre persone.

La campionessa non si trovava lì per bere, dunque, né si trovava in compagnia di altri amici. Fanpage riporta che i Carabinieri sono arrivati su segnalazione di alcuni residenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News