Battibecco con Salvini: il vicesindaco Veronica Proserpio sfiduciata e costretta alle dimissioni

di Redazione Bufale |

Veronica Proserpio
Battibecco con Salvini: il vicesindaco Veronica Proserpio sfiduciata e costretta alle dimissioni Bufale.net

Un fatto che sta facendo molto discutere oggi 7 agosto quello che coinvolge il vicesindaco Veronica Proserpio, che fino a pochi giorni fa ricopriva questa carica nell’omonimo Comune nei pressi di Como. Come molti ricorderanno, la 44enne DEM era stata protagonista di un battibecco acceso, ma civile, con Matteo Salvini a Milano Marittima. L’ex Ministro dell’Interno è pertanto al centro di un altro fatto, seppur in modo indiretto, dopo il caso della mascherina con il messaggio “Memento Audere Semper”. Ve ne abbiamo parlato stamane.

Cosa è capitato al vicesindaco Veronica Proserpio dopo la discussione con Matteo Salvini

Quello che sembrava il classico video virale, con risonanza per 24-48 ore, a quanto pare ha regalato brutte sorprese al vicesindaco Veronica Proserpio. Questo, almeno, quanto riportato da una fonte come Il Fatto Quotidiano, dove l’esponente di Sinistra del Comune di Proserpio ha fatto mettere nero su bianco a proposito della sua vicenda. La donna faceva parte della maggioranza con una lista civica, nella quale convergono esponenti di diversi partiti politici.

A qualcuno, evidentemente, lo scambio di opinioni tra Veronica Proserpio e Matteo Salvini non è andato giù. Ovviamente, come spesso e volentieri avviene in questi casi, non mancano le fake news sul tema. Basti pensare a Libero che parla di “insulti“, quando il virgolettato del vicesindaco è sempre stato chiaro a Milano Marittima: “Guardi, con le sue esternazione dell’ultimo periodo lei sta rovinando l’immagine dell’Italia e degli italiani. E rovina anche il nome di questa bellissima città“.

Nel corso di una riunione di maggioranza, a Veronica Proserpio è stato rimproverato un comportamento sconveniente nei confronti di Matteo Salvini. La sfiducia è stata messa ai voti, dal quale si è astenuto il sindaco Barbara Zuccon, tra le altre cose sua ex amica. Dopo l’esito negativo della votazione, il vicesindaco ha rassegnato le dimissioni anche per il ruolo di consigliere comunale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News