Balotelli fuma una sigaretta prima della Juve: alcuni chiarimenti doverosi

di Redazione Bufale |

In queste ore sui social sta prendendo piede la notizia secondo cui Balotelli avrebbe fumato una sigaretta prima dell’anticipo di Serie A tra Brescia e Juventus. L’attaccante italiano è tornato in campo nel nostro campionato dopo una lunga parentesi in Francia, disputando una partita tutto sommato sufficiente (bene soprattutto nel primo tempo). La condizione non è ancora ottimale, ma c’è la sensazione che possa dare un importante contributo a Corini per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza.

Detto questo, Balotelli ieri ha fatto parlare di sé soprattutto per un episodio che lo ha visto protagonista prima del calcio d’inizio. Come sempre avviene in questi casi, infatti, le telecamere sono entrate nello spogliatoio delle due squadre per percepire umori e sensazioni dei calciatori pronti a scendere in campo. Quando gli operatori di DAZN sono giunti nello spogliatoio del Brescia, abbiamo osservato Balotelli fare uno strano gesto, apparentemente legato alla sua respirazione.

I chiarimenti sulla sigaretta di Balotelli

Come avvenuto in passato e come vi abbiamo riportato anche in quel caso con un articolo specifico, quella su Balotelli oggi 25 settembre è una bufala. Come evidenzia Virgilio Sport, infatti, l’attaccante del Brescia in quel momento non era impegnato a fumare una sigaretta, ma a baciare il crocifisso. Dal suo entourage fanno sapere che si tratti di un gesto consueto per lui, in memoria del padre che non c’è più. Una spiegazione per mettere da parte le polemiche e le discussioni che un video come quello portato alla vostra attenzione ha sollevato.

In ogni caso, per completezza d’informazione, vi lasciamo al video che è stato mandato in onda da DAZN poco prima della sfida di Serie A tra Brescia e Juventus, con un frammento del filmato che ad un certo punto è dedicato a Balotelli e alla finta sigaretta che in realtà non sarebbe mai entrata nello spogliatoio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News