Malinteso sui balli ai matrimoni al massimo di 15 minuti con regole e protocollo del CTS

di Redazione Bufale |

15 minuti
Malinteso sui balli ai matrimoni al massimo di 15 minuti con regole e protocollo del CTS Bufale.net

Stanno facendo rumore alcuni titoli di giornale oggi 22 maggio, a proposito dei balli ai matrimoni con durata massima di 15 minuti secondo le regole ed il protocollo dettato di recente dal CTS. Ogni volta che si parla di direttive, il rischio di dover precisare alcuni concetti è elevato, come avvenuto a suo tempo con l’utilizzo delle mascherine nelle scuole da parte dei bambini.

Ecco perché bisogna scendere nei dettagli delle nuove disposizioni, affinché non si crei disinformazione tra gli italiani, soprattutto quelli maggiormente stressati per i rinvii di questi eventi dettati dal Covid. Effettivamente, solo analizzando in modo approfondito le disposizioni trapelate in queste ore, è possibile chiarire dei concetti importanti.

Balli ai matrimoni non superiori ai 15 minuti: cosa dicono regole e protocollo del CTS

Un contributo importante sul tema, effettivamente, ci era arrivato nella giornata di ieri dal Corriere. Riportando le parole di Michele Boccardi, presidente di Assoeventi di Confindustria, effettivamente viene fuori un quadro meno “acchiappaclick” rispetto a quello che trapela da alcuni titoli di giornale. Partiamo dal presupposto che buona parte dei matrimoni si svolgeranno all’aperto, per ovvi motivi visto che siamo reduci da quindi mesi pandemia.

Ebbene, all’aperto non ci saranno limiti particolari per questi eventi. Zero limiti anche per i balli ai matrimoni in termini di durata. Dunque, buona parte delle feste non sarà tenuta a rispettare il vincolo dei 15 minuti. Anche per i matrimoni al chiuso, però, servono delle precisazioni.

Nello specifico, la tempistica dei balli ai matrimoni, di cui tutti parlano quest’oggi, “sono convenzionalmente identificate dai gestori in 15 minuti tra una portata e l’altra”. Dunque, si tratta di un’indicazione di massima e non di vere e proprie regole integrate nel protocollo del CTS. Per intenderci, nessuno verrà a cronometrarvi durante i balli, fermo restando che ai commensali e ai gestori si richiede grande senso di responsabilità.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News