Avvisati milioni di utenti, cancellate 15 app pericolose oggi 17 ottobre: lista definitiva

di Redazione Bufale |

app pericolose
Avvisati milioni di utenti, cancellate 15 app pericolose oggi 17 ottobre: lista definitiva Bufale.net

Ci sono 15 app pericolose concepite per utenti Android che farete bene a cancellare oggi stesso dai vostri smartphone e tablet Android secondo quanto raccolto oggi 17 ottobre. Si tratta di una minaccia che ricorda in parte quella che abbiamo portato all’attenzione dei nostri lettori pochi giorni fa, al punto che siamo risaliti all’elenco ufficiale per cercare di venire incontro alle necessità di tutti. Soprattutto di coloro che non hanno grande dimestichezza con questioni del genere. Cerchiamo di scendere in dettagli per il pubblico italiano.

Cosa fanno le 15 app pericolose per utenti Android

Secondo lo studio reso pubblico da una fonte affidabile ed autorevole come Sophos, più in particolare, analizzando le app pericolose per utenti Android è necessario parlare nuovamente di adware. Cosa vuol dire questo? Semplicemente che le app non fanno altro che caricare annunci pubblicitari a vostra insaputa, facendo arricchire soggetti terzi e rallentando notevolmente le prestazioni generali dei vostri smartphone. Questi ultimi, soprattutto se supportati da un hardware non così potente, potrebbero diventare addirittura inutilizzabili. Ecco la lista delle app da cancellare ed evitare da questo momento:

  • Flash On Calls & Messages
  • Rent QR Code
  • Image Magic
  • Generate Elves-
  • SavExpense
  • QR Artifact
  • Find Your Phone
  • Scavenger—speed
  • Auto Cut Out Pro
  • Background Cut Out
  • Photo Background
  • ImageProcessing
  • Background Cut Out
  • Auto Cut Out
  • Auto Cut Out 2019

A differenza di altre app pericolose che abbiamo trattato sulle nostre pagine negli ultimi mesi, in questo frangente va evidenziato qualche pericolo extra per tutti noi. In particolare, le applicazioni in questione hanno la capacità di camuffarsi, senza apparire con l’apposita icone sulle nostre schermate, se non addirittura quelle di associarsi automaticamente ad app note al grande pubblico e, di conseguenza, apparentemente innocue. Disinstallatele subito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News