Avril Lavigne non ce l’ha fatta e da anni è rimpiazzata da una sosia oggi: diamoci un taglio

di Redazione Bufale |

Avril Lavigne
Avril Lavigne non ce l’ha fatta e da anni è rimpiazzata da una sosia oggi: diamoci un taglio Bufale.net

Sarebbe il caso di darci un taglio con una teoria quantomeno bizzarra a proposito di Avril Lavigne oggi, considerando il fatto che da alcune settimane a questa parte ha preso piede in rete la teoria secondo cui la nota cantante sarebbe morta da poco più di dieci anni. Non contenti, i complottisti ritengono che sia stata sostituita da una sosia, la quale avrebbe il compito di monetizzare il successo acquisito in passato dalla voce di “Complicated“, tanto per citare uno dei singoli più famosi di inizio secolo.

Avril Lavigne è morta ed è rimpiazzata da una sosia dal 2011: fantasia senza limiti oggi

In passato abbiamo già affrontato il tema “sosia” in ambito musicale, anche se in un contesto assai differente. Vedere per credere il malinteso sull’avvistamento di Bono Vox in Italia, come riportato nel nostro articolo. In questo caso, la fantasia supera ogni limite e, secondo una ricerca che abbiamo avuto modo di condurre in mattinata, pare che tutto sia nato da post satirici apparsi in Rete verso metà luglio. In particolare, si è ironizzato sul fatto che la cantante da tempo non produca ulteriori lavori.

In realtà, di recente Avril Lavigne è apparsa in gran forma su Instagram, mostrano un lato oscuro rispetto ai suoi standard. Se non altro, perché ci eravamo abituati a vederla in tenuta rocker, mentre sui social ci ha mostrato come il tempo non abbia minimamente influito su di lei. Ai complottisti, convinti che sia morta nel 2011, per poi essere sostituita da una sosia, va precisato che intende sfornare nuovi lavori.

A quel punto, si aprirà un nuovo dibattito. O la fantomatica sosia di Avril Lavigne, nuovamente attiva oggi, sarà in grado di essere super anche nelle vesti di cantante, o la loro teoria inizierà a fare acqua da tutte le parti. Inutile dire cosa ci aspettiamo qui.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News