Autogol e doppia violazione di Gallera con zona arancione in Lombardia: le prove su Instagram

di Redazione Bufale |

Gallera
Autogol e doppia violazione di Gallera con zona arancione in Lombardia: le prove su Instagram Bufale.net

Ci sono tutte le prove del caso per attestare una doppia violazione di Gallera, in relazione al mancato rispetto della zona arancione in Lombardia. Secondo quanto pubblicato dal braccio destro del Presidente Fontana, infatti, pare che il diretto interessato si sia reso protagonista di un autogol, stando almeno a quanto è stato postato da lui stesso su Instagram nella giornata di domenica 6 dicembre. Cerchiamo dunque di fare chiarezza su tutta la vicenda, senza lasciare nulla al caso.

Gallera ha violato la zona arancione in Lombardia: le tracce su Instagram

Già al centro di diverse polemiche e alcune iniziative con la gestione della pandemia Covid in questi mesi, Gallera probabilmente si è lasciato prendere dall’entusiasmo dopo l’uscita della Lombardia dalla zona rossa. Il problema, nel suo caso, è che ora la regione si trovi in zona arancione e non in quella gialla. Il motivo? Il DPCM di novembre, non modificato sotto questo punto di vista da quello di dicembre, prevede che l’attività sportiva sia consentita, anche lontano da casa, ma sempre nei confini del proprio Comune di residenza ed evitando assembramenti.

Sfogliando le foto del post Instagram in precedenza linkato, si osserva che Gallera abbia scattato due foto in luoghi differenti con alcuni suoi amici. Dettaglio questo che sembra smentire l’incontro casuale, determinando dunque un assembramento non consentito. La violazione più grave della zona arancione in Lombardia, però, si riferisce alla mappa che potete intravedere nella foto ad inizio articolo. Durante i 20 km di corsa, infatti, Gallera pare aver attraversato diversi Comuni. Cosa, come accennato, non consentita con l’attività motoria nelle regioni in zona arancione.

Tutti i dettagli riportati sull’autogol di Gallera, in una delle regioni maggiormente colpite dal Covid in questi mesi, sono facilmente recuperabili attraverso il suo post Instagram. Fino all’eventuale cancellazione. Al momento dal suo partito e dal diretto interessato non arrivano comunicazioni ufficiali in merito. Aggiorneremo l’articolo in caso di annunci sulla vicenda della violazione della zona arancione in Lombardia nelle prossime ore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News