Autentico il nuovo coro juventino che si ispira a Freed from desire

di Redazione Bufale |

coro juventino
Autentico il nuovo coro juventino che si ispira a Freed from desire Bufale.net

Sta spopolando tra i tifosi della Juventus un nuovo coro che si è ascoltato a Genova quattro giorni fa, in occasione dell’anticipo di Serie A contro la Sampdoria. Si tratta di un coro juventino estremamente orecchiabile, se non altro perché prende ispirazione da una famosa canzone degli anni ’90 di Gala. Stiamo parlando di Freed from desire, che come si poteva facilmente immaginare è diventato un tormentone per tutti coloro che amano la Vecchia Signora.

Il coro juventino intonato a Genova durante la partita contro la Sampdoria

In rete gira da qualche giorno la notizia su questo nuovo coro juventino, ma finora non c’erano stati documenti espliciti in grado di confermarlo. Ecco perché alcuni sostenitori della Juventus ci hanno contattati per saperne di più sotto questo punto di vista, al punto da raccogliere la testimonianza diretta attraverso alcune immagini amatoriali che sono pervenute direttamente da Marassi. Va detto che anche altre squadre abbiano intonato queste note negli ultimi anni.

Nel caso della Curva Nord dell’Inter, però, è stato concepito nell’ottica della discriminazione territoriale nei confronti dei tifosi del Napoli, come è stato possibile osservare in occasione dello scontro diretto del San Paolo di due stagioni fa. Il coro juventino che prende spunto da Freed from desire, invece, si limita a sostenere la Juventus in casa ed in trasferta, ripetendo il verso “Io non posso stare senza la mia Juventus“.

A seguire, dunque, abbiamo la prova dell’esistenza del coro juventino che trae ispirazione dalla famosa canzone dance anni ’90 di Gala chiamata “Freed from desire”. La speranza è che anche durante la partita di Supercoppa contro la Lazio ci si possa limitare a sostenere la propria squadra.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News