“Assembramenti a Lampedusa, manca solo il DJ”, ma la foto è del marzo 2011

di Luca Mastinu |

BUFALA e disinformazione assembramenti a lampedusa
“Assembramenti a Lampedusa, manca solo il DJ”, ma la foto è del marzo 2011 Bufale.net

Sulla pagina Facebook di un utente è comparsa una foto che mostra un gruppo di migranti raggruppati presso il porto di Lampedusa. Ce la segnalano i nostri contatti e ci chiedono verifica. Chi condivide l’immagine scrive: “Lampedusa, manca solo il DJ”, e i commentatori protestano per le disposizioni sugli assembramenti violate, secondo l’immagine, dalle persone fotografate. Il post è stato pubblicato il 22 agosto 2020.

I commenti: “Assembramenti di clandestini!”

Vi riportiamo di seguito uno screenshot dei commenti:

  • Gli assembramenti, valgono solo, per le manifestazioni di Salvini?
  • Questi sono assembramenti di clandestini, quindi perfettamente legali. Questo tanto per riassumere l’assurdo periodo storico che stiamo vivendo.
  • Povera Italia.
  • Gli assembramenti valgono solo x le forze dell’ordine x fare contravvenzioni da incassare il governo.

La foto risale al 2011

Con una semplice ricerca per immagine siamo andati a ritroso per individuare l’origine della foto. Abbiamo notato che la stessa immagine è ripresa da tanti siti di disinformazione come attuale per dimostrare che gli assembramenti, secondo la chiave di lettura offerta, non sarebbero validi per tutti. Chi pubblica l’immagine credendola attuale o spacciandola per tale, però, cade nell’errore delle immagini senza fonti.

Se volete approfondire l’argomento delle immagini senza fonti vi consigliamo questa guida che vi aiuterà ad avere chiarezza su certe tipologie di post che sono solite circolare sui social. Anche in questo caso ci ritroviamo di fronte a una bufala fuorviante.

L’immagine è stata scattata nel 2011 ed è comparsa per la prima volta sul sito Meltingpot.org che il 26 marzo 2011 aveva pubblicato un reportage che riguardava gli sbarchi a Lampedusa e le conseguenti proteste. Troviamo l’articolo con la foto originale a questo indirizzo (per sicurezza abbiamo archiviato qui). In fondo alla pagina troviamo la foto che ci interessa. Secondo la descrizione presente nell’articolo, l’immagine è stata scattata tra le 12:42 e le 12:46 durante la distribuzione dei pasti ai migranti.

Nessun assembramento a Lampedusa, quindi: soltanto una grande bufala per indignare chi non ha lo spirito critico di verificare un contenuto. Vi ricordiamo che un’immagine postata sui social può essere decontestualizzata e riproposta secondo una chiave di lettura a discrezione di chi la pubblica.

Ciò che abbiamo analizzato è il tipico atteggiamento del mendicante del web di cui abbiamo parlato in questo editoriale. La foto che oggi abbiamo analizzato e che avete di sicuro condiviso non mostra assembramenti a Lampedusa e non è attuale: è stata scattata nel 2011, 9 anni prima che la pandemia del COVID-19 arrivasse in Italia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News