Aspra polemica per le mascherine con Duce: spopola la controproposta antifascista

di Redazione Bufale |

Mascherine con Duce
Aspra polemica per le mascherine con Duce: spopola la controproposta antifascista Bufale.net

Sta facendo davvero tanto rumore oggi 8 maggio la questione relativa alle mascherine con Duce. Secondo quanto raccolto in giornata, infatti, un’azienda veronese avrebbe deciso di lanciare sul mercato un prodotto estremamente particolare, con l’immagine di Benito Mussolini ben visibile sulla mascherina e con alcune frasi celebri del ventennio fascista. Immediate le polemiche in rete, come abbiamo notato mesi fa a parti inverse quando si parlò di una possibile iniziativa da parte della sardine.

Stando alle informazioni fino a questo momento disponibili, ad esempio, le mascherine con Duce dovrebbero essere accompagnate dalla fraseCamminare, costruire e, se necessario, combattere e vincere!“, puntando in questo modo su una delle dichiarazioni che hanno reso celebre a suo tempo una figura controversa come quella di Benito Mussolini. Il problema, secondo molti, è che questa idea richiami in gioco un altro delicato punto della nostra società, a proposito dell’apologia di fascismo.

Le mascherine con Duce da San Giorgio in Salici e relativa controproposta

Una doppia notizia vera dal nostro punto di vista. Da un lato, come riporta Repubblica, è vera la storia delle mascherine con Duce, stando a quanto concepito di recente da un’azienda di San Giorgio in Salici nei pressi di Verona. Allo stesso tempo, spopolano anche le iniziative antifasciste, come si potrà notare dall’immagine riportata nel nostro articolo. Per rispondere al presunto reato di apologia di Fascismo, infatti, in molti affermano di volerle acquistare, per poi indossarle al contrario.

Inevitabile il richiamo all’immagine simbolo della fine del Fascismo e della stessa vita di Benito Mussolini, con la scena nota a tutti di Piazzale Loreto. Resta il fatto che qualcuno a San Giorgio in Salici abbia deciso di produrre effettivamente mascherine con Duce, fermo restando la nuova proposta da parte di coloro che non ne vogliono sapere di sposare l’ideologia fascista.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News