Anziani pagati 50 euro dalla Lega per andare alla manifestazione a Roma: nessuna fonte e profili sospetti

di Redazione Bufale |

manifestazione a Roma
Anziani pagati 50 euro dalla Lega per andare alla manifestazione a Roma: nessuna fonte e profili sospetti Bufale.net

Sta girando molto oggi 21 ottobre un post in cui viene denunciata l’iniziativa della Lega che avrebbe pagato 50 euro alcuni anziani per recarsi alla manifestazione a Roma organizzata proprio dal Carroccio sabato scorso. Una questione che merita delle precisazioni con le informazioni raccolte fino a questo momento, perché come abbiamo riscontrato con la questione dei finti rifiuti lasciati nella Capitale da coloro che hanno voluto far sentire la propria voce durante l’appuntamento di 48 ore fa (ne abbiamo parlato con un articolo speciale), il rischio bufala è sempre dietro l’angolo.

Possibile che la Lega abbia pagato persone per aderire alla manifestazione a Roma?

Dare una risposta a questa domanda, con una sentenza definitiva, è assai complicato. Al momento impossibile, se vogliamo. Tuttavia, ci sono alcuni dettagli che in qualche modo mettono in discussione l’autenticità del commento che potete osservare nel nostro articolo di oggi. Basti pensare al fatto che l’autore del commento abbia come immagine del profilo una foto con Landini, non propriamente vicino alla Lega. Inoltre, da verifiche effettuate sembrerebbe che il diretto interessato in realtà sabato non si trovasse a Roma.

Ci sono poi alcuni post ufficiali (ora rimossi) da parte di pagine associate alla Lega in cui si parla di pullman con viaggio gratis per chi intendeva partecipare alla manifestazione a Roma. Allo stesso tempo, era prevista una quota pari a 10 euro per i militanti, necessaria per coprire i costi di un panino e di una bibita. Insomma, si può discutere la denuncia nello specifico, senza contare che l’immagine con anziani in pullman di suo non ci dica nulla, ma allo stesso tempo la verità assoluta al momento non risulti accertabile.

Resta il fatto che, indipendentemente dai colori che si difendono, un meme o un commento senza uno straccio di prova non possa rendere in automatico una notizia vera. E questo, oggi 21 ottobre, vale anche per la denuncia sugli anziani pagati 50 per recarsi alla manifestazione a Roma di sabato scorso.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News