Ancora foto di Amatrice sotto la neve: situazione oggi e immagini acchiappalike il 28 gennaio

Amatrice sotto la neve

Anche il 28 gennaio è stato caratterizzato dal lancio sui social di foto riguardanti Amatrice sotto la neve. Un chiaro intento di porre l’accento sulla situazione oggi per i terremotati, dopo il sisma del 2016, nel tentativo di rafforzare il concetto che questa popolazione sia stata abbandonata al proprio destino. Troppe volte, durante l’inverno, ci siamo imbattuti in immagini del genere, coi soliti meme pronti a sottolineare che gli italiani in un contesto di questo tipo siano più impegnati a concentrarsi sugli immigrati.

La foto che trovate ad inizio articolo ci mostra effettivamente Amatrice sotto la neve. Al contrario di altre immagini che hanno preso piede nell’ultimo mese e mezzo, infatti, non è stato estrapolato dalla Rete uno scatto del tutto decontestualizzato dal punto di vista geografico. Ciò che tutti non sanno, in primis chi ha ricondiviso il contenuto e l’allegato messaggio testuale polemico (“Un freddo saluto da Amatrice a tutti i buonisti. Scusate se non siamo su qualche nave ONG.. e se abbiamo avuto soltanto un terremoto“), è che lo scatto risale a due anni fa.

La situazione oggi è ben diversa e decisamente migliorata, inducendo addirittura il Sindaco di Amatrice a non alimentare questo genere di messaggio tramite i social. A dimostrazione la bontà della tesi che stiamo portando avanti, in merito al chiarimento sulla vicenda “Amatrice sotto la neve”, vi lasciamo all’articolo di internazionale.it, che esattamente due anni fa condivideva lo scatto in questione.

Ricapitolando, l’ennesima bufala di Amatrice sotto la neve, dopo il nostro post di quasi tre settimane fa sulla stessa lunghezza d’onda, a testimonianza del fatto che, anche in un contesto simile, non manca chi intende strumentalizzare la vicenda per far passare un messaggio politico. La situazione oggi sicuramente non è delle più comode in una realtà del genere, come vogliamo sottolineare in ogni circostanza possibile, ma lanciare foto di questo tipo per alimentare polemiche inutili non fa bene a nessuno.

Latest News