ALLARMISMO Nigeria, la malattia misteriosa che ha ucciso 17 persone spaventa i medici – Bufale.net

di Tiziano Marasco |

allarmismo-ebola-nigeria-malattia-misteriosa
Ci è stato segnalato sabato questo articolo di Retenews24 secondo cui una misteriosa malattia ha mietuto, nell’ultima settimana, una ventina di morti:

Una malattia misteriosa ha provocato la morte di 17 persone in pochissimo tempo. In Nigeria, dove si stanno verificando i decessi, i medici non sono stati in grado di identificare la patologia. Emicrania, perdita di conoscenza e di peso insieme a problemi alla vista, sono i principali sintomi che la malattia presenta. La morte, però, rispetto ad altre patologie con gli stessi sintomi, provoca la morte del giro di 24 ore. Il portavoce delle autorità locali della Nigeria, Kayode Akinmade, conferma l’epidemia e spiega: ” “Diciassette persone sono morte per una malattia misteriosa dalla sua comparsa a inizio settimana nella città di Ode Irele”

La notizia è scritta male e con molta fretta, in ogni caso, cercando nel web, già sabato era possibile trovare alcune informazioni.
Il primo al Dailymail, che in quanto a bufale ha una certa esperienza,  che però cita come fonte la più autorevole AFP ed aggiorna il numero di morti nell’articolo (sabato 17, domenica 18, secondo AFP a domenica sera le vittime sono 23). Il secondo link si deve invece a Globalreporternews, e corrisponde ad un buon articolo che descrive nei dettagli i sintomi della malattia, distinguendola dall’Ebola, che a una prima analisi sembra piuttosto simile.
A conferma di ciò si può tenere conto che domenica la notizia è stata riportata da altre testate autorevoli, dalla BBC a The Guardian, in Italia poi anche da La Stampa, tutti riferendo dati simili se non identici.
Allo stesso modo, a partire da domenica 19 aprile 2015 iniziarono ad arrivare le prime smentite. Al Jazeera ha riferito che i decessi possono essere dovuti alcontatto con pesticidi, allo stesso modo il sito Abc.net.au. Fonte di tale supposizione sono stati i test condotti sui cadaveri e riportati nel seguente tweet di Gregory Härtel, direttore dell’ufficio stampa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità:

La notizia non sarà stata diffusa in mala fede, tuttavia ci si trova innanzi ad un caso di allarmismo.

AGGIORNAMENTO ore 11:31

Un nuovo sospetto da parte delle autorità locali riguarda la possibile intossicazione da etanolo. Cinque delle vittime avrebbero preso un gin mescolato con delle erbe.

Ondo state health commissioner Dayo Adeyanju said authorities “strongly suspect ethanol poisoning” and have ordered another toxicology test for the surviving victims.
“Our investigations revealed that five of the victims took local gin mixed with herbs,” Mr Adeyanju said.

Resta il fatto che non si tratta di una malattia virale o batterica.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News