ALLARMISMO Lega il cane allo scooter per ucciderlo – Bufale.net

di David Tyto Puente |

ALLARMISMO Lega il cane allo scooter per ucciderlo – Bufale.net Bufale.net

allarmismo-lega-cane-scooter-condividi-identificare-individuare-uomo-colpevole
Il noto sito di bufale “Il Corriere del Mattino” pubblica il 24 maggio 2015 un articolo dal titolo “NOTIZIA SHOCK – Lega il cane allo scooter per ucciderlo“, di cui riportiamo il testo:

Ci scusiamo per la gravità e crudeltà dell’immagine, ma siamo stati costretti a pubblicarla affinché l’uomo nella foto venga identificato e segnalato alle autorità.
Il gravissimo episodio di violenza è avvenuto in Italia ma non si in quale parte del paese.
MASSIMA CONDIVISIONE DELL’ARTICOLO PER IDENTIFICARE IL RESPONSABILE. USIAMO UNTERNET PER UNA GIUSTA CAUSA PER UNA VOLTA! HELP!

L’immagine nell’articolo non è presente, ma è visualizzabile attraverso la condivisione dello stesso dalla pagina Facebook collegata al Corriere del Mattino:
corriere-del-mattino-lega-cane-scooter-condividi
Per chi dubitasse, se nell’articolo online non è presente l’immagine non vuol dire che Facebook ne prenda una a caso. Le immagini riportate nelle condivisioni Facebook sono quelle segnalate dal sito stesso, o al massimo potrebbero essere state caricate da colui che effettua la condivisione, ma non è questo il caso. Nel codice HTML dell’articolo è presente l’url che riporta l’immagine condivisa:
codice-html-immagine-cane-scooter-corriere-del-mattino immagine-cane-scooter-corriere-del-mattino
La foto è vera, è un fatto realmente accaduto, ma non in Italia e non di recente.
Il fatto è avvenuto l’anno scorso (2014) nella città di Cordoba, in Argentina, e il colpevole già all’epoca venne individuato e arrestato.
L’uomo, un 71 enne di Cordoba, è stato sorpreso dal fotografo Juan Marcelo Cáceres (nel suo profilo Facebook è possibile vedere tutte le foto scattate), il quale ha chiamato la polizia e fornito tutte le prove necessarie per accusarlo. Il cane è sopravvissuto, venne portato presso l’Instituto Antirrábico de Córdoba dove è stato curato per le lesioni alle zampe e per le bruciature dovute all’asfalto.
lega-cane-scooter-volto-cordoba-argentinalega-cane-scooter-arrestato-cordoba-argentina
Siamo di fronte a un caso di inutile allarmismo con l’obiettivo di sfruttarne la tragedia per generare visite e condivisioni invitando gli utenti ad un inutile “caccia all’uomo”.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News