ALLARMISMO In India la Coca Cola e Pepsi sono utilizzate come pesticidi – Bufale.net

di David Tyto Puente |

ALLARMISMO In India la Coca Cola e Pepsi sono utilizzate come pesticidi – Bufale.net Bufale.net

allarmismo-coca-cola-pepsi-pesticidi-india
Il primo giugno 2015 il sito Informarexresistere pubblica un articolo dal titolo “In India la Coca Cola e Pepsi sono utilizzate come pesticidi“. Un titolo che sicuramente allarmerebbe qualunque consumatore o antagonista delle due bevande analcoliche gasate più famose al mondo.
Ecco quanto riportato nelle prime righe da Informarexresistere, il quale non fa altro che tradurre un articolo in spagnolo dal sito Diarioecologia.com:

Molti persone affermano che la Coca Cola e la Pepsi servono a molte cose tranne che a berle.
Personalmente non bevo lo Coca Cola o qualsiasi altra bibita gassata e dolcificata artificialmente, ma c’è tanta gente che continua a bere queste bevande, se non si convincono con i centinaia di dati riguardo ai danni causati da queste bevande, forse si convinceranno sapendo che queste vengono usate anche come pesticidi.
Vediamo cosa si intende per pesticidi. I Pesticidi, sono prodotti agrochimici, chiamati anche antiparassitari, le cui sostanze chimiche sono destinate a uccidere, disciplinare o fermare la crescita degli organismi viventi che sono considerati appunto parassiti.
All’interno di questa categoria vi sono insetti, erbe infestanti, uccelli, mammiferi, pesci e microrganismi che competono con gli umani per il cibo, distruggendo i raccolti e diffondendo malattie. I pesticidi possono essere anche tossici.

Dopo questa introduzione su cosa sono i pesticidi, allarmando di fatto gli utenti, l’articolo tradotto conclude così:

Se è vero che nemmeno usare la Coca-Cola e la Pepsi è 100% sicuro e naturale, possiamo comunque affermare con sicurezza che è meno dannoso dei veleni tradizionali.
Acluni scienziati agricoli sostengono che questo potrebbe accadere in quanto le le bevande ad alto contenuto di zuccheri possono avere successo nella lotta contro i parassiti.

Insomma, non si parla di veri e propri pesticidi, ma gli zuccheri di queste bevande aiuterebbero nella lotta contro i parassiti. Capite, di conseguenza, che fin dal titolo (che, come abbiamo detto in precedenza, è spesso l’unica “fonte” di lettura di molti utenti) di fatto allarma inutilmente il lettore.
In che modo lo zucchero aiuterebbe nella lotta contro i parassiti? Di questo fatto se ne era occupato Snopes.com nel maggio del 2014.
Questa storia circola fin dal 2004 grazie ad un articolo del quotidiano britannico The Guardian, dove centinaia di agricoltori avrebbero preferito spruzzare nei loro campi di cotone un mix di peperoncino e Coca Cola al posto dei costosi pesticidi in circolazione. Tuttavia non sono gli zuccheri ad “avvelenare” e “uccidere” gli insetti, come avviene nei pesticidi tradizionali, ma questi attirerebbero le formiche rosse che si nutrono delle larve dei parassiti. Inoltre, sarebbero state utilizzate anche altre bevande locali simili a quelle della Coca Cola e Pepsi, e sicuramente più economiche.
jaggery

L’utilizzo dello zucchero non è una novità secondo lo specialista agricolo Devendra Sharma, già in passato veniva usata una tipologia di zucchero non raffinato chiamata Jaggery.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News