ALLARMISMO DISINFORMAZIONE biberon CANCEROGENI? – bufale.net

di Shadow Ranger |

ALLARMISMO DISINFORMAZIONE biberon CANCEROGENI? – bufale.net Bufale.net

BIBERONCANCROCi indicano una notizia dal portale last-webs, debitamente riportata sulla pagina social Italiani Compatti dalla quale ci è stata segnalata.

Allarme biberon . Il ministero della Salute ha annunciato il ritiro ‘immediato’ di tutte le tettarelle, i ciucci e le coppette proteggi capezzolo sterilizzati con ossido di etilene, considerato gas cancerogeno. In un comunicato il ministero precisa che e’ stata aperta un’inchiesta ‘per comprendere il motivo di tale disfunzione’. ‘Questo processo di sterilizzazione – si legge – non e’ autorizzato per i materiali che vengono a contatto diretto con derrate alimentari ed e’ considerato cancerogeno per l’uomo’ .

Abbiamo già visto, tra le tecniche di disinformazione, la tecnica del cosiddetto Giorno della Marmotta, laddove, come nel noto film Ricomincio da Capo, una notizia datata viene privata delle coordinate temporali e  citata come nuova (secondo il portale,  del settembre 30, 2016, 4:54 pm)

In questo caso l’errore investe non solo il tempo, ma lo spazio.

Abbiamo rintracciato la fonte originale della notizia, in questo caso la Repubblica (e non Lercio,  Libero Giornale  o notizielive24 come per altri casi…) e vi evidenzieremo le parti che il portale ha omesso:

Parigi 16:09
FRANCIA:ALLARME BIBERON CANCEROGENI, RITIRATI DAGLI OSPEDALI
Allarme biberon in Francia. Il ministero della Salute ha annunciato il ritiro ‘immediato’ di tutte le tettarelle, i ciucci e le coppette proteggi capezzolo sterilizzati con ossido di etilene, considerato gas cancerogeno. In un comunicato il ministero precisa che e’ stata aperta un’inchiesta ‘per comprendere il motivo di tale disfunzione’. ‘Questo processo di sterilizzazione – si legge – non e’ autorizzato per i materiali che vengono a contatto diretto con derrate alimentari ed e’ considerato cancerogeno per l’uomo’ .
(17 novembre 2011)

Per ragioni a noi sconosciute, chi ha ricalcato per intero l’articolo de La Repubblica, oltre ad omettere le fonti, si è anche premurato di rimuovere ogni riferimento alla data ed alla località.

Quindi una notizia vecchia, e riguardante  il solo suolo Francese, è stata ricondivisa senza riferimenti di data e spazio, dando l’illusione al lettore che  vi fosse un concreto allarme nell’Italia del 2016.

Pertanto, riteniamo di essere di fronte ad un caso di allarmismo e disinformazione da correggere.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News