Alessandro Gassmann contro i novax: “Chi non si vaccina non deve accedere ai luoghi pubblici”

di Luca Mastinu |

Alessandro Gassmann contro i novax: “Chi non si vaccina non deve accedere ai luoghi pubblici” Bufale.net

È delle ultime ore la stoccata di Alessandro Gassmann contro i novax. I nostri lettori ci segnalano un’affermazione rilasciata dall’attore durante un’intervista, nella quale è evidente la sua posizione in termini di vaccinazione contro il Covid-19, il tema più affrontato dell’anno.

Sarò tra i primi a farmi vaccinare e spero che a chi non si vaccina non sia permesso entrare nei negozi, ristoranti, aeroporti. So che scateno un putiferio, ma lo penso sinceramente.

I nostri lettori ci riportano questo articolo pubblicato da Giornalettismo l’11 dicembre. Il quotidiano ci informa che l’attore ha rilasciato queste dichiarazioni in un’intervista a Repubblica e difatti troviamo riscontro in questo articolo pubblicato il 10 dicembre. La lettura è riservata agli abbonati, ma le affermazioni di Alessandro Gassmann sono state riportate da altre testate.

Anche con l’arrivo dei vaccini tante persone immunodepresse saranno a rischio, bisogna pensare anche a loro. Non capisco questo sentirsi privati della libertà, ci mettiamo troppo al centro delle cose. Non siamo noi interessanti, lo è il proseguimento della vita civile.

L’attore, del resto, non è nuovo a queste prese di posizione a favore dei vaccini. Il 24 novembre 2020, per esempio, un suo tweet aveva scatenato l’ira dei novax.

Adnkronos aveva raccolto i commenti dei detrattori in questo articolo. Tra i più quotati: “Questa è dittatura, non democrazia”. Sono dunque reali le ultime affermazioni di Alessandro Gassmann contro i novax, e altrettanto reale è la reazione di chi si oppone al vaccino quando un personaggio pubblico si esprime a favore della prevenzione contro il Covid-19.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News