Alaska, strada ricostruita in 4 giorni dopo il terremoto di magnitudo 7.0

di Luca Mastinu |

Alaska, strada ricostruita in 4 giorni dopo il terremoto di magnitudo 7.0 Bufale.net

Un articolo pubblicato dal Messaggero il 6 dicembre ci viene segnalato dai nostri lettori. La notizia riporta che il 30 novembre in Alaska, a seguito di un terremoto di magnitudo 7, sulla Minnesota Boulevard di Anchorage si era verificato un crollo. Il 4 novembre, sorprendentemente, la strada era di nuovo transitabile.

Il 4 dicembre infatti – riferisce Il Messaggero – la pagina Alaska Tour & Travel aveva pubblicato l’immagine della strada completamente ripristinata dopo appena 4 giorni dal crollo:

 

La conferma arriva da Snopes: la foto è vera. L’Associated Press scrive che i lavori si sono conclusi la notte tra l’1:30 e le 3:30 e la stessa foto con le informazioni circa il tempo impiegato per la ricostruzione è stata condivisa sul profilo social del Dipartimento di Polizia di Anchorage:

Infine, sul sito istituzionale dell’Alaska Department of Transportation (AKDOT) gli aggiornamenti parlano di altri interventi ultimati – altri ancora in atto – sulle zone colpite dal terremoto. AKDOT ha riportato informazioni anche sul profilo Twitter.

La ricostruzione di una strada in 4 giorni dopo il terremoto in Alaska, dunque, è un fatto vero.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News