AIFA sbotta sui vaccini AstraZeneca: nota ufficiale contro lo sciacallaggio mediatico

di Redazione Bufale |

vaccini AstraZeneca
AIFA sbotta sui vaccini AstraZeneca: nota ufficiale contro lo sciacallaggio mediatico Bufale.net

Ne parliamo da giorni, non perché abbiamo particolarmente a cuore i vaccini AstraZeneca, ma per la situazione generale che si è venuta a creare solo in Italia. Oggi, però, ci ha pensato AIFA a diramare una nota ufficiale che dovrebbe rappresentare un monito non solo per chi è diffidente senza averne ragione, ma soprattutto per il mondo del giornalismo. Del resto, abbiamo già affrontato questo argomento delicato argomento in mattinata, spiegando per quale ragione alcuni titoli nell’ultima settimana siano stati assolutamente insensati.

Chiarissimo il comunicato ufficiale AIFA sui vaccini AstraZeneca

Cosa dice esattamente la nota di AIFA sui vaccini AstraZeneca? Fondamentalmente, quello che ribadiamo da tempo. Ad oggi, non c’è stata una sola autopsia in grado di dimostrare la correlazione tra una somministrazione ed un evento avverso estremo. Qualsiasi siano le opinioni che si vogliono portare avanti sull’argomento Covid e sul modo più idoneo per combattere il virus, occorre partire sempre e comunque da questo presupposto. AIFA non ci gira troppo intorno sul sito governativo:

“I casi di decesso verificatisi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca hanno un legame solo temporale. Nessuna causalità è stata dimostrata tra i due eventi. L’allarme legato alla sicurezza del vaccino AstraZeneca non è giustificato”.

Tramite il link riportato in precedenza, nello specifico, potrete consultare il comunicato nella sua versione originale e completa. Non è un caso che, parlando di vaccini AstraZeneca, nelle ultime ore siano ripartite anche le somministrazioni in Piemonte. Dunque, grande prudenza per tutte le parti in causa, ma dopo il comunicato di questa sera occorre ricordare che AIFA ed AstraZeneca non abbiamo interessi in comune in ballo. Tanto per prevenire eventuali osservazioni dei complottisti.

Resteremo vigili anche noi, dopo i fatti di Biella, ad eventuali reazioni avverse ai vaccini AstraZeneca, ma al momento della pubblicazione del nostro articolo non c’è davvero alcun motivo per temere il prodotto. Resta questa, infatti, l’unica arma in nostro possesso per metterci alle spalle il Covid una volta per tutte.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News