Aggressione e testata dello sciamano Hermes Ferrari ad un uomo al Fidenza Village: già denunciato

di Redazione Bufale |

Hermes Ferrari
Aggressione e testata dello sciamano Hermes Ferrari ad un uomo al Fidenza Village: già denunciato Bufale.net

Sta circolando in questi minuti il video relativo all’aggressione di Hermes Ferrari ad un uomo al Fidenza Village. Attimi concitati in queste ore all’interno del noto outlet, stando almeno alle prime ricostruzioni ed al filmato di cui tanto si parla a proposito dello “sciamano di Montecitorio“. Il suo soprannome deriva dal modo in cui questo personaggio ad aprile si sia presentato a Roma, in occasione della protesta dei ristoratori in ottica riapertura. A molti ha ricordato Jack Angeli, da noi trattato a suo tempo dopo i disordini di Washington.

Cosa sappiamo sull’aggressione e testata dello sciamano Hermes Ferrari ad un uomo al Fidenza Village

Parlare di quanto avvenuto non è così complicato, mentre merita un approfondimento il capitolo successivo. Andiamo con ordine, in quanto c’è stata un’aggressione caratterizzata da una testata dello sciamano Hermes Ferrari ad un uomo. I fatti si sono verificati al Fidenza Village, come è stato riportato da Il Resto del Carlino poco fa. Tutto nasce dall’accesa discussione tra l’uomo di 53 anni ed alcune guardie giurate, che gli hanno intimato di indossare la mascherina.

L’ignoranza di chi ha commentato il suo post su Facebook consiste nel fatto che sia ancora obbligatorio indossare la mascherina all’aperto. La norma, infatti, cambierà il prossimo 28 giugno, come emerge da un recente articolo di Orizzonte Scuola. Dunque, Hermes Ferrari stava commettendo un’infrazione. Dopo aver minacciato le guardie giurate, non contento, si è rivolto ad un uomo che lo ha apostrofato in modo colorito per il comportamento che stava assumendo.

Morale della favola? Testata al suo provocatore e denuncia prontamente raccolta dalle Forze dell’Ordine. Oltre all’ennesima multa ricevuta per la violazione delle norme anti-Covid. Nel video integrale pubblicato da Selvaggia Lucarelli, si nota come siano andate le cose. Hermes Ferrari, nel commentare sui social l’aggressione all’outlet Fidenza Village, afferma che il “provocatore” avesse le mani protese verso di lui, ma il filmato non sembra far emergere un atteggiamento aggressivo di colui che è stato poi colpito da una testata.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News