AGGIORNAMENTO Morto a 17 anni per un succhiotto sul collo: Un ictus provocato dal coagulo di sangue

di Elisa Frare |

AGGIORNAMENTO Morto a 17 anni per un succhiotto sul collo: Un ictus provocato dal coagulo di sangue Bufale.net

Libera Notizia ha appena ripubblicato una vecchia notizia:

Un momento di passione è costato la vita a un ragazzo di 17 anni.

Julio Gonzalez Macias è morto in seguito a un ictus provocato da un banale succhiotto sul collo fattogli dalla fidanzata.

L’adolescente di Città del Messico era a tavola con la sua famiglia quando ha cominciato ad avere le convulsioni. Secondo quanto riporta il Daily Mail, la sua ragazza gli aveva lasciato il segno sul collo poche ore prima, e sarebbe stato proprio il succhiotto a creare un coagulo di sangue che ha viaggiato verso il cervello del giovane.

Ce ne eravamo già occupati nell’agosto 2016: ANALISI IN CORSO Ragazzo muore di ictus a causa di un succhiotto.
All’epoca, avevamo specificato che i medici, vedendo il segno lasciato dal succhiotto, lo avessero collegato all’ictus che ha ucciso il ragazzo di 17 anni. Questa però era un’ipotesi, che andava comprovata.
La notizia all’epoca venne pubblicata da Hoy Estado de México, e riportata oltre che dal Sun, anche dall’Independent, da Fox News, dal Mirror, dal Daily Mail, che però non avevano aggiunto altre informazioni rilevanti.

Snopes, portale anti-bufale, aveva riportato il parere di un neurologo:

A Spanish-language site reported that a 17-year-old boy in Mexico City died of a stroke believed to have been at least partly caused by a hickey he received from his girlfriend.

The reports said that Julio Macia Gonzalez of Iztapalapa received emergency medical treatment after suffering convulsions at the dinner table following an outing with his 24-year-old girlfriend, identified only as “Iris.” Paramedics discovered a large purple abrasion on Gonzalez’ neck which they identified as a chupetón — a hickey — but they were not able to save his life. Doctors believed the hickey caused a blood clot to form which traveled intra-arterially to the boy’s brain, causing a stroke. However, all reports seem to have originated from a 21 August 2016 story in DenunciasMX.com, a Spanish-language site that appears to specialize in clickbait and outrageous stories.

A stroke expert contacted by CBS News New York said it’s unlikely — but possible — for a stroke to be caused by a hickey. According to neurologist Dr. Mitchell Elkind, direct pressure on the carotid artery could cause a tear in the vessel, loosing a blot clot that might reach the brain. He stressed that this is exceedingly rare, however.

There has been at least one recorded case of a hickey-caused stroke, an incident in Auckland, New Zealand in 2011 in which a 44-year-old woman was partially paralyzed after a “love bite” on her neck caused a blood clot which ended up in her heart. The patient was treated with an anticoagulant drug and recovered, according to news reports.

Secondo Snopes, quindi, la notizia sembra essere stata originata da un sito di lingua spagnola specializzato in clickbait e con il gusto dello scandalo. In ogni caso, il neurologo aveva confermato che, seppure in casi veramente rari, è possibile che un succhiotto provochi un ictus. Non sono stati pubblicati aggiornamenti sulla notizia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News