ACCHIAPPACLICK Salvini ‘espluso’ da Maiorca: «Xenofobo. Disprezza la vita umana»

di Redazione Bufale |

Salvini espulso
ACCHIAPPACLICK Salvini ‘espluso’ da Maiorca: «Xenofobo. Disprezza la vita umana» Bufale.net

Sono come non mai necessarie delle precisazioni per quanto riguarda la notizia data da molte testate come “Salvini espulso da Maiorca“. Se da un lato e vero che le istituzioni locali si siano mosse nei suoi confronti alla luce delle posizioni assunte dal Ministro dell’Interno per quanto concerne la questione degli immigrati, allo stesso tempo occorre andare più a fondo rispetto a quanto riportato da numerosi colleghi, affinché si possa fare chiarezza una volta per tutte si questa vicenda a dir poco singolare. 

In tanti, infatti, si pongono una domanda ben precisa oggi 28 luglio: Matteo Salvini e stato espulso da Maiorca? Ebbene, la risposta è no. Si tratta semplicemente di utilizzare i termini giusti, in quanto ad ognuno di essi e associato un significato ben preciso. Il leader della Lega e stato definito “persona non gradita”, probabilmente in vista di un viaggio ormai prossimo in Spagna per motivi personali. Diverse fonti iberiche hanno confermato questa tesi, in primis Diario de Mallorcasgombrando il campo da oggi dubbio.

Dire “Salvini espulso da Maiorca”, infatti, comporta che questo personaggio politico si trovi sul posto e che sia stato costretto a tornare in patria in seguito ad un provvedimento eccezionale. E invece nulla di tutto questo e avvenuto. Anzi, lo stesso Salvini pare non si sia mosso dall’Italia negli ultimi giorni, facendo sapere tramite il proprio profilo Twitter di essere pronto ad organizzare le proprie vacanze all’interno dei confini nazionali. Insomma, più chiaro di così si muore.

Salvini espulso
Salvini espulso

Insomma, in un periodo caratterizzato già di suo da diverse fake news riguardanti il Ministro dell’Interno, è improprio parlare di Salvini espulso da Maiorca, tenendo presente alcune precisazioni appena condivise con voi, oltre al fatto che molti titolo diffusi in Rete siano acchiappaclick e tendenti alla bufala. Staremo a vedere quali saranno i prossimi risvolti di questa particolare vicenda.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News