ACCHIAPPACLICK Lo Stato blocca il pagamento delle bollette ai terremotati: che uso possono farne? – bufale.net

di Shadow Ranger |

acchiappaclick

Ci segnalano i nostri contatti una immagine macro, dal testo impreciso ed inesatto:

Lo stato blocca le bollette ai colpiti del terremoto, secondo voi una famiglia che ha perso la casa che consumo può fare?????? Non vi sembra l’ennesima presa per il culo?

A noi sembra che l’unico inganno sia nel meme stesso. O meglio, che nasca da una visione parziale del fenomeno, redatta da chi non ha mai visto una bolletta in vita sua, oppure fa finta di non averne vista una per creare un meme virale.

Innanzitutto, la sospensione delle bollette, reale e concreta, è il primo passo di un provvedimento per cui

L’Autorità per l’energia ha approvato ieri un provvedimento di urgenza che sospende dal 24 agosto scorso la fatturazione e il pagamento delle bollette di luce, gas e acqua a favore della popolazione delle zone colpite dal terremoto nell’Italia centrale. La sospensione, dice una nota, è un primo provvedimento di urgenza, in vista di nuovi interventi che possano prevedere l’eventuale introduzione di agevolazioni di natura tariffaria come gia’ fatto per il terremoto in Abruzzo del 2009 e, nel 2012, in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto.
In secondo luogo le utenze sono composte di quote fisse e variabili: fatto ben noto a chiunque abbia una sua utenza intestata.
Troverete dettagli maggiori sulle guide tariffe di Segugio,  nel frattempo è evidente che:
  1. In una prima fase vi sarà la sospensione di tutti i costi contenuti nelle suddette, sia i fissi che i variabili, che durerà per tutta la fase di sfollamento.
  2. In seguito, ritornati alle loro abitazioni, gli abitanti riceveranno agevolazioni tariffarie per aiutarli a rimettersi in sesto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News