Abbandonati i fratelli Bianchi in carcere secondo la madre: “Dobbiamo vendere le macchine”

di Redazione Bufale |

fratelli Bianchi
Abbandonati i fratelli Bianchi in carcere secondo la madre: “Dobbiamo vendere le macchine” Bufale.net

Arriva in queste ore il terzo capitolo riguardante gli sviluppi dei fratelli Bianchi in carcere, in relazione alle intercettazioni che vedono protagonista la loro madre dopo quanto vi abbiamo riportato nella giornata di ieri. Nelle pubblicazioni di Repubblica registrate domenica, la donna aveva minimizzato l’omicidio di cui sono accusati i suoi figli, affermando che Willy Monteiro Duarte non avesse l’importanza di una regina. Parole che hanno sollevato un vero e proprio polverone sui social come si può facilmente immaginare.

Le ultime sui fratelli Bianchi in carcere secondo la madre: profonda crisi economica

In particolare, le ultime notizie sui fratelli Bianchi in carcere secondo la madre riportano la grave crisi economica in cui versa la famiglia. Una situazione diametralmente opposta rispetto a quella che era emersa al momento dell’arresto dei giovani, le cui attività avevano dato vita a condizioni di supremazia finanziaria assolutamente di elevato livello. Elemento percepito dal momento in cui si è parlato anche dell’auto con cui i giovani si sono recati sul luogo, poi teatro del massacro del povero Willy. Queste le parole della madre riportate da Repubblica:

“Non ci sta più nessuno – dice a Gabriele – ti hanno abbandonato tutti amore mio! Si tenemo venne (ci dobbiamo vendere) le macchine, tutto perché non c’è rimasto più niente”.

Insomma, una situazione particolarmente complessa, ovviamente tutta da verificare, che la dice lunga sul momento particolare che vivono i fratelli Bianchi. Fermo restando che, ad oggi, non ci sono i presupposti per parlare di un possibile sconto di pena o di rito abbreviato. Insomma, l’omicidio di Willy Monteiro Duarte rischia di avere effettivamente degli effetti devastanti per i due giovani in carcere.

Vedremo quali saranno gli sviluppi del processo a carico dei fratelli Bianchi. Per ora possiamo prendere atto di quello che sta avvenendo dal punto di vista finanziario alla famiglia, secondo il racconto della madre ad uno dei due giovani che si trova in carcere dopo i fatti di settembre 2020.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News