GUIDA UTILE Installare e provare il nuovo add-on di Bufale.net per Google Chrome e Mozilla Firefox – bufale.net

SHADOW | 8 novembre 2016 | 0 | Guide Utili

bufala
Questa volta lo staff di Bufale è orgoglioso di presentarvi una piccola estensione per Google Chrome e Mozilla Firefox, che renderà la vostra navigazione.

Per iniziare dovrete installarla. Avete due metodi. Il metodo breve prevede cliccare su questo link direttamente da una finestra di Google Chrome, che vi porterà direttamente al menù di installazione, saltando quindi le fasi descritte dianzi fino al menù di ricerca.

Altrimenti potrete arrivarci mediante gli strumenti interni di Google Chrome: nel secondo caso quindi cliccate sui tre puntini  in alto a destra sul vostro browser

Sposterete quindi il  puntatore su Altri strumenti, per poi spostarvi su Estensioni

Screenshot 2016-11-08 21.55.26

Una volta fatto apparirà un pratico menù di Google Chrome, con un elenco delle estensioni già in vostro possesso

Screenshot 2016-11-08 21.55.44

Potrete cliccare sulla riga in fondo, quella chiamata  Prova altre estensioni, vicino al disegno della sporta per la spesa

In alto a sinistra comparirà un box per fare delle ricerche. Cercherete la parola bufale. Dopo aver battuto invio, apparirà la nostra app. Premete il tasto Aggiungi.

Screenshot 2016-11-08 21.56.05

Apparirà quindi un piccolo menù a finestrella che vi chiederà di  concedere a bufale.net il potere di leggere e modificare tutti i dati sui siti web visitati. Confermate l’installazione premendo sul tasto Aggiungi, quei permessi servono all’estensione per verificare se la pagina web che state consultando è in blacklist o meno

Screenshot 2016-11-08 21.56.15

In alto a destra, vicino ai tre puntini, apparirà quindi il nostro logo. Cliccandoci, vi sarà mostrato un breve riepilogo del codice cromatico usato dal nostro sito, che si applica anche alla nostra applicazione

Screenshot 2016-11-08 21.56.31

Ora potrete provare ad aprire  pagine web e Facebook.

LEGGI ANCHE   DISINFORMAZIONE L'Islam è una bufala. Trovato Corano più antico di Maometto - Bufale.net

In caso di Pagine Web dovrebbe verificarsi una situazione simile a quella raffigurata in questo screen:

Screenshot 2016-11-08 22.00.01

Un piccolo rettangolino colorato in fondo alla pagina vi spiegherà di trovarvi di fronte ad una bufala, con possibilità, cliccandovi, di aprire il nostro articolo di fact checking.

In caso di pagine Facebook si verificherà invece la seguente situazione:

Screenshot 2016-11-08 22.03.16

Comparirà quindi un pratico bordino, con collegamento alla nostra blacklist.

Come vedete, una volta installata l’applicazione è  del tutto trasparente e non richiede nessun ulteriore intervento da parte vostra.

Google Chrome comincerà a segnalarvi le bufale senza ulteriori necessità o configurazioni.

Niente di diverso, inoltre, per gli utenti di Mozilla Firefox. L’estensione si trova a questo indirizzo e funziona allo stesso modo. È sufficiente scaricarla e installarla.

Related Posts



THE BLACK LIST



Seguici su Facebook

DA NON PERDERE