BUFALA Scoperto che il fluoro è neurotossico

Team bufale.net | 16 aprile 2018 | 0 | Bufala

Ritorna la bufala sul fluoro, elemento principale presente nei dentifrici ed in altri prodotti cosmetici, che secondo ciò che si legge sarebbe tossico. Non si tratta di una notizia nuova, ma di una bufala che circola da anni con articoli scientifici di riferimento allegati che fanno apparire la notizia così fondata da essere creduta come vera.

Come ci confermano da Snopes, un documento poco attendibile del 2014 continua a essere condiviso come prova del fatto che il fluoruro è stato dichiarato “ufficialmente” una neurotossina. Già dal dicembre 2015 sono state pubblicate diverse storie effettivamente identiche sulla neurotossicità del fluoruro su un’ampia varietà di siti Web con nomi di dominio come AltHealthworks.comEnergytherapy.bizOrganic and Healthy.org e, più recentemente, in un post del 5 aprile 2018 su AwarenessAct.com. Si legge che la fonte di queste affermazioni sarebbe la “più prestigiosa rivista medica nota come The Lancet” dove “il fluoruro è stato finalmente classificato come neurotossina al cento per cento. Questo lo pone nella stessa categoria di cose come piombo, arsenico e mercurio. Questa notizia è stata rilasciata dall’autore Stefan Smyle che ha effettivamente citato un rapporto che è stato pubblicato su The Lancet Neurology, Volume 13, Numero 3 nell’edizione di marzo 2014″.

 

Di questa tossicità del fluoro non c’è traccia in alcun elenco ufficiale di nessun Paese. Negli Stati Uniti, l’Environmental Protection Agency ha fornito un elenco di sostanze chimiche approvate come non tossiche ai sensi del Toxic Substances Control Act, e regolato gli standard per i livelli di contaminanti prodotti dall’uomo e naturali nell’acqua ai sensi della legge sull’acqua potabile. Per prodotti alimentari o cosmetici, la Food and Drug Administration effettua determinazioni simili ai sensi della Federal Food, Drug and Cosmetic Act.

LEGGI ANCHE   BUFALA Umbrella Corporation: l'azienda dietro i mortali vaccini di cui nessuno parla - bufale.net

Inoltre, il concetto di classificare qualcosa come neurotossico “al cento per cento” tradisce l’ignoranza dell’autore originale sul concetto di tossicità. La tossicità si riferisce, infatti, più alla dose che alla percentuale. L’articolo a cui si fa riferimento in realtà non fa alcun accenno alla dimostrazione della tossicità del fluoro.

Related Posts



THE BLACK LIST



Seguici su Facebook

DA NON PERDERE