BUFALA E ALLARMISMO Il riso ricavato dalla plastica (video)

0
777

Ci segnalano un post pubblicato nel novembre 2016, che tuttavia non cessa di circolare tra le bacheche di Facebook. Si tratta di un video, principalmente, nel quale è possibile vedere un curioso processo di lavorazione della plastica che viene trasformata – secondo i viralizzatori – in riso:

Al video sono associate due immagini:

Ciò che sfugge ai viralizzatori è che il video, in realtà, mostra il processo di lavorazione del pellet di materie plastiche (Wikipedia), ricavato riciclando la plastica:

Wikipedia

Appare evidente che la scarsa qualità dell’immagine video possa far perdere evidenza ai dettagli dei granuli, che a seguito dell’artefatto della compressione possono apparire come chicchi di riso e dunque allarmare l’utente distratto. Il dibattito è stato riportato anche su Daily Star Daily Mail. Un commentatore fa notare, con ragione, che sarebbe impossibile cadere nell’inganno del riso di plastica, perché già dal momento della cottura non si avranno i risultati che si otterrebbero invece con il riso naturale.

La viralità è la stessa della bufala sull’insalata prodotta in Giappone, quando – allo stesso modo – un video senza alcuna fonte di riferimento aveva creato un esercito di indignati disposti a credere che l’insalata delle tavole italiane fosse “fabbricata” in Giappone con metodi umanamente discutibili. Oggi scopriamo che il riso viene prodotto dalla plastica. Sulla provenienza del video, il web è diviso tra Vietnam e Cina. Si ha a che fare con un post senza informazioni, un video decontestualizzato e una correlazione arbitraria tra i contenuti. Si ha a che fare con una bufala che crea allarmismo, nata dalla voglia di like e condivisioni.